Pubblicato il

Alessandro Spatti tre allenamenti individuali a settimana con la sparapalloni

Alessandro Spatti tre allenamenti a settimana con la sparapalloni

Ci siamo fatti dire da Alessandro, come sta andando questa stagione a Mestre e come si trova con la sparapalloni:

Ciao Alessandro e buon 2021 – cosa ti aspetti da questo nuovo anno in termini di risultati cestistici ?

Questa stagione è sicuramente molto particolare per quanto riguarda la situazione sanitaria e credo di essere fortunato perché nella categoria in cui gioco è possibile allenarsi e disputare le partire regolarmente. Pertanto spero di continuare a migliorare e portare a casa bei risultati di squadra 

 

Come ti trovi a Mestre?

Molto bene è un ambiente accogliente ma allo stesso tempo con ambizione di crescere tanto ( qui trovi il link della mia intervista)

 

Quali sono i tuoi obiettivi entro fine stagione?

Concentrarmi di più dal punto di vista fisico e lavorare per migliorare il tiro da 3 punti

 

Avevi già provato altre sparapalloni prima d’ora ?

Si ma pochissime volte 

 

Ogni quanto usate ShootYes nel coraso della settimana ?

Io ci faccio tre allenamenti individuali a settimana. 

Vi lascio un esempio del mio allenamento individuale:

 

Trovi beneficio ad usare la sparapalloni rispetto ad un classico allenamento di tiro individuale  ?

All’inizio bisogna abituarsi però poi con il tempo si acquisisce più fiducia nel proprio tiro e si riesce a meccanizzare meglio il gesto tecnico 

 

La consiglieresti ad un’altra società ?

Assolutamente si 

Quali sono i punti di forza di ShootYes? E in cosa potremmo migliorarla ?

Si riescono a fare molti più tiri i minor tempo rispetto ad un allenamento normale di tiro a coppie inoltre. Shootyes dispone di tutte le funzioni base per poter fare una sessione di tiro sia statica che in movimento perciò secondo me va già molto bene così com’è 

Pensi che aumentando la tua fiducia nel tiro, prenderai più responsabilità in partita?

Credo che le due cose siano correlate quindi si

 

Concordi che il miglioramento individuale venga soltanto con la volontà di faticare ogni giorno e spostare sempre un passo più avanti i propri obiettivi ?

Assolutamente si è l’unico modo

In bocca al lupo con la stagione!

Ci risentiamo a fine stagione per fare un confronto con le statistiche oggettive di tiro – non ci scappi – 😉

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *