Posted on

L’alternativa alle americane Dr.Dish e ShootAway ORA c’è ed è italiana

L’alternativa alle americane Dr.Dish e ShootAway ORA c’è ed è italiana

Probabilmente se sei dell’ambito cestistico questi due nomi – Dr.dish e ShootAway – non ti saranno nuovi. Avrai visto magari il video estivo di Stephen Curry che si allena in solitaria con una delle 2 macchine americane più note. 

Non sarà l’MVP delle finals passate, ma Flaccadori si sta già allenando invece con la prima macchina spara palloni concepita in Italia da cestisti italiani.

Questa tecnologia rivoluzionaria è in commercio da oltre vent’anni oltreoceano, tuttavia da questa parte dell’Atlantico si stanno incominciando a vedere solo di recente.

Magari hai già fatto qualche ricerca online per poter acquistare la tua prima macchina spara palloni , sei pure andato sul form di contatto sul sito ufficiale di Dr.Dish o su quello di ShootAway ma:

– Non hai capito chiaramente il prezzo
– l’agente europeo non ti ha ancora risposto
– devi pagare lo sdoganamento?
– fra quanto potrai incominciare ad allenarti?

Sono gli stessi quesiti che mi sono posto anche io. Esattamente 12 mesi fa.

Dopo averne provata una per davvero, non vedevo l’ora di averla e l’attesa di ricevere queste risposte si stava già prolungando.

…E nessuno mi rispondeva…

Dopo 2 settimane ancora nulla.

Finalmente dopo 1 mese ho ricevuto una risposta da uno spagnolo. Un pò vaga ma l’ho ricevuta.

Da quello che ho intuito, per ricevere una sparapalloni a Bergamo dovevo:
1) sborsare anticipatamente 9.000 €
2) pagare la quota di sdoganamento e forse l’IVA
3) l’avrei ricevuta non prima di 10 settimane dalla ricezione del pagamento
4) forse 450 € di costo del trasporto.

Con tutte queste incognite ed un preventivo abbondantemente sopra i 10.000 € il mio entusiasmo iniziale è andato scemando.

Ok, il seguito credo che tu lo sappia già 😁 

In breve : se non vedi l’ora di incominciare ad allenarti da solo, avere un prezzo chiaro fin da subito – quasi IL 50% IN MENO del prezzo delle americane – e la certezza di averla in 1 settimana….. 

beh allora la soluzione ce l’hai davanti ai tuoi occhi

Luca – ingegnere tecnico del progetto

One thought on “L’alternativa alle americane Dr.Dish e ShootAway ORA c’è ed è italiana

  1. […] E vedendo con che percentuali ha tirato Venezia nei playoff ed in regular season, una parte del merito va anche ad una scelta fatta nell’approvvigionarsi di questa attrezzatura indispensabile ormai per i professionisti d’oltre oceano. […]

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *