Pubblicato il

Piacenza conquista la promozione in A2 – grazie anche alle percentuali alzate

Bakery Piacenza conquista la promozione in A2 – grazie anche a percentuali alzate

Bakery Pallacanestro Piacentina ha raggiunto la promozione in A2  in finale di gara5. Un complimento doveroso da parte del team di ShootYes a questa realtà che abbiamo accompagnato durante l’anno con l’affiancamento della sparapalloni nella sua quotidianità d’allenamento.

Conquistare un tale successo non è cosa di tutti i giorni e sappiamo bene l’impegno e lo sforzo che si deve mettere , e nel ripeterlo per tutti i giorni. Analizzando la vittoria con una prospettiva numerica, ecco quello che ci siamo accorti confrontando dati oggettivi alla mano: le percentuali anno su anno sono aumentate.

Non voglio dire che conta solo quello, e sono il primo a guardare le statistiche con un occhio storto perchè

  • la difesa non è un parametro che rientra
  • il plus / minus è una statistica poco considerata
  • il gioco di squadra non è calcolato
  • una giocata può avere un peso nettamente diverso rispetto a quando la si fa

Ok sono considerazioni personali, ma credo di non essere il solo.

Detto questo però quello che noi di ShootYes siamo andati a vedere è l’efficacia della nostra macchina sparapalloni nell’economia di una stagione. Ecco perchè Piacenza, avendo avuto a disposizione la macchina fin da inizio campionato, è stata la prima squadra su cui iniziare a capire se effettivamente si potevano riscontrare dei miglioramenti in partita.

La conclusione che ci siamo fatti va al di là di ogni nostra più ottimista speranza

Di seguito i dati puri e crudi delle statistiche: le percentuali di PIACENZA

GIRONE B2 20/21 GIRONE B 20/21 PLAYOFF 20/21 MEDIA 20 /21 MEDIA 19/20
% T2

52

56

48

52

52

%T3

30

35

32

32,3

28

% LIBERI

76

77

79

77,3

72

 

Non è giusto ridurre tutto a numeri, perchè il basket è molto altro. Vince chi fa più punti dell’altro peró, chi cioè muove più volte il fondo di quella retina.

Vedere che Piacenza ha tirato con il 5% in più da 3 rispetto all’anno scorso è strabiliante!

Magari il tiratore è stato messo in una migliore condizione di tirare, magari il passatore ha migliorato la qualità dei passaggi…sta di fatto che metterne 5 in più su 100 tirati di MEDIA da un anno all’altro è il sogno di ogni allenatore!

Fiducia i se stessi si alimenta con i canestri ovviamente; se alleni la meccanica di tiro tirando e ritirando , eseguendo lo stesso movimento di tiro fino a 1400 volte in un’ora ecco che qualcosa sicuramente influenza la prestazione in partita.

Un mio caro allenatore diceva: se non la metti da libero in allenamento, come puoi pensare di segnare in partita?!

 

Le due coppe di Piacenza

Piacenza vince la coppa Italia 2021

Oltre a vincere il campionato, la promozione in A2 in gara5 con Livorno, Piacenza si era già aggiudicata la Coppa Italia durante l’anno.

Marco Planezio, del team di ShootYes, è stato uno dei leader della squadra emiliana: “ fare la doppietta è stato emozionante – il duro lavoro di tutti questi anni ha dato i suoi frutti. Sono molto soddisfatto; la fiducia mia e nei miei compagni è andata costruendosi durante l’anno ma quando hai la palla sullo scarico sei tu contro il canestro e nessun altro, devi metterla. E per metterla sicuramente la macchina sparapalloni che usavamo per 2 ore in settimana nell’allenamento di tiro individuale ha avuto un’importanza. Quanto, è difficile dirlo ma le statistiche poi parlano da sole”

Sará sicuramente impossibile fare un +5% anche il prossimo anno quello è sicuro, ma quello che ci aspettavamo era un incremento delle percentuali del 2% in un paio di anni.

 

Con i tiri liberi si vincono le partite punto a punto – il caso della Pallacanestro Nardò

Pallacanestro Nardò conquista la serie A2

Anche Pallacanestro Nardò accede in serie A2 dopo la vittoria in gara5. Così come Piacenza, anche Nardò ha avuto a disposizione la macchina sparapalloni fin da inizio stagione. 

Le Percentuali di Pallacanestro Nardò

GIRONE D2 20/21 GIRONE D 20/21 PLAYOFF 20/21 MEDIA 20 /21 MEDIA 19/20
% T2

51

46

54

50,3

35

%T3

33

33

34

33,3

33

% LIBERI

74

75

72

73,6

65

 

Riprendendo il discorso sulle percentuali, Nardô ha aumentato di quasi 9 punti percentuali le realizzazioni dalla linea della carità. Se lo avessi detto a Shaq non ti avrebbe creduto..

Anche in questo caso si tratta di un miglioramento esponenziale. Calcolando quanti tiri liberi si tirano in una stagione, si capisce quanto questo possa aver inciso quest’aumento di percentuali anche nella promozione di Nardó.

Si tratta alla fine di mettere una palla nel cesto più volte possibile – e per vincere più sicuramente dell’avversario..

Continueremo a tenere traccia dei miglioramenti delle squadre che hanno in dotazione la nostra macchina sparapalloni ma sicuramente non ci saremmo mai aspettati queste cifre ( e difficilemnte le rivedremo).

 

E tu, ti senti pronto ad alzare le percentuali di tiro? Hai mai pensato ad una macchina sparapalloni per la tua società ?

[ps: la promozione non è inclusa ! ]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *